Compriamo Auto con Fermo Amministrativo!

Hai un veicolo sottoposto a fermo amministrativo?

Acquistiamo SUBITO

Acquistiamo SUBITO IN TUTTA ITALIA Qualsiasi tipo di veicolo:
  • Auto
  • Moto
  • Fuoristrada
  • Camper
  • Mezzi commerciali

Come funziona

Semplice e veloce!

1. Richiedi la valutazione della tuo auto

Chiamando il Numero dedicato +39 320 852 8040 o in alternativa ✆ Inviando un messaggio su WhatsApp al numero 320 852 8040

2.Ricevi La Valutazione

Dopo aver ricevuto la valutazione fissi un appuntamento dove e quando vuoi con un operatore per la conferma della quotazione

3. Incassi

Infine dopo aver deciso di venderci la tua auto ricevi subito il pagamento in CONTANTI

Domande frequenti

Il fermo amministrativo è un atto con il quale la pubblica amministrazione o da altri enti competenti recuperano in maniera forzosa i propri crediti (come mancato pagamento IVA, IRPER, Bollo auto ecc), utilizzata anche come sanzione accessoria per alcune violazioni del codice della strada e comporta il divieto all’utilizzo del mezzo fino all’estinzione del debito e alla cancellazione del fermo. Si tratta di una forma di riscossione coattiva introdotta dal D.P.R n. 602/1973 che viene applicata sui beni mobili registrati quindi mezzi di tutti i tipi, non solo autovetture impedendo al legittimo proprietario di servirsene fino a quando non avrà estinto il credito dovuto. Al momento del SALDO dovuto il debitore può richiedere la cancellazione del fermo.
Il fermo amministrativo viene di solito eseguito o comunicato dell’agente della riscossione (Equitalia) il quale notifica al cittadino una cartella esattoriale con riepilogo di quanto dovuto all'ente creditore. Se entro i 60 giorni successivi alla notifica (festivo inclusi) il debitore non ha pagato o non ha richiesto una rateizzazione, sospensione o annullamento del debito, l'agente riscossore può avviare la procedura di recupero forzoso. Attenzione: debiti fino a 1000 euro EQUITALIA non avvia esecuzioni se non è stata inviata comunicazione con posta ordinaria in cui viene spiegato il riepilogo del debito e se da questo invio non sono trascorsi i 20 giorni.
Non si può circolare con l'auto; se lo si fa si rischia una multa salatissima con sanzione amministrativa da € 777,00 fino ad un massimo di € 3.114,00 subendo la confisca del mezzo, cioè il passaggio definitivo in proprietà allo Stato. Infine, in caso il debito non venga estinto, il concessionario alla riscossione può pignorare il mezzo e farlo vendere per rifarsi del ricavato. Il veicolo non può essere radiato dal P.R.A. né esportato o rottamato. Deve essere custodito in un luogo non soggetto a pubblico passaggio (es. garage o cortile privato).
E’ tutto molto semplice, dovrete fornire ai nostri esperti tutti i dati del veicolo al fine di poterne fare una valutazione concreta e formularvi una proposta di acquisto. I dati da comunicare sono: marca, modello, anno e chilometraggio ☎ Chiamando il Numero dedicato 320 852 8040 o in alternativa ✆ Inviando un messaggio su Whats App al numero 320 852 8040. La valutazione è gratuita e la proposta di acquisto con pagamento immediato in CONTANTI. Passaggio di proprietà in breve tempo presso le sedi ACI/PRA più vicine e tutte le spese burocratiche a nostro carico. In caso di vendita dell’auto con fermo amministrativo ci incaricheremo gratuitamente anche del ritiro/trasporto. Il servizio di compro auto con fermo amministrativo è contrattabile tutti i giorni dalle 9 alle 19

Richiedi ora la valutazione della tua auto!

× WhatsApp